Teggiano

Teggiano è un comune della Provincia di Salerno, la cui peculiarità consiste nell’essere collocato su altura che lo rende molto suggestivo. L’importanza storica di Teggiano è dovuta alla presenza di molte chiese, ben 13, tra cui la cattedrale di Santa Maria Maggiore e del Castello Macchiaroli che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della cittadina.

Castello Macchiaroli di Teggiano

Castello Macchiaroli di Teggiano
Castello Macchiaroli di Teggiano
Castello Macchiaroli di Teggiano
previous arrow
next arrow
Slider

 

Il Castello Macchiaroli, situato nella parte alta del comune di Teggiano, è stato costruito in epoca Normanna, ed è tra i castelli più importanti dell’Italia Meridionale.

 

Il castello è stato di proprietà della famiglia Sanseverino ed è famoso per essere stato al centro di importanti avvenimenti storici come la congiura dei baroni avvenuta nel 1485. La storia ci racconta che l’allora Principe di Salerno e signore dello stato di Diano, Antonello Sanseverino con altri signori ordì una sommossa fiscale contro il re di Napoli Federico d’Aragona, che si concluse solo nel 1487.

 

Nel corso dei secoli il castello ha cambiato diversi proprietari fino a quando nel 1860 venne acquistato dalla famiglia Macchiaroli che ancora oggi ne è proprietaria.

 

Dopo vari restauri avvenuti negli anni, in cui il palazzo è stato arricchito con arredi e con decorazioni eleganti, oggi il castello viene usato per celebrare matrimoni e feste private. Ma non solo, essendo una location molto suggestiva si presta bene anche per manifestazioni teatrali e culturali, convegni, concerti.

 

Alla Tavola della Principessa Costanza: Castello Macchiaroli

Oggi, però, il castello è anche il protagonista indiscusso di un’importante  rivisitazione storica che nel mese di agosto si tiene a Teggiano, ovvero La Principessa Costanza (che quest’anno ha raggiunto la venticinquesima edizione). Viene rievocato il matrimonio che si tenne nel 1480 tra Antonello Sanseverino e Costanza, figlia di Federico da Montefeltro gran duca di Urbino.

Castello Macchiaroli Teggiano: assalto al castello
L'assalto al Castello Macchiaroli di Teggiano
Castello Macchiaroli Teggiano: assalto al castello
previous arrow
next arrow
Slider

Cattedrale di Santa Maria Maggiore

L’edificazione della Cattedrale, per volontà di Carlo D’Angiò, risale al XIII secolo e la sua consacrazione avvenne nel 1274 il 12 Agosto. La chiesa è stata costruita nel pieno rispetto dello stile gotico è costituita da un portico a 3 archi, con il campanile e il Battistero di San Giovanni.

Teggiano: Cattedrale Santa Maria Maggiore
Cattedrale di Santa Maria Maggiore - Teggiano
previous arrow
next arrow
Slider

Nel corso dei secoli, diversi sono stati i restauri, di cui uno molto importante nel 1857, dopo il terremoto. Durante questo intervento la Cattedrale venne ingrandita e venne costruito il transetto, la zona presbiteriale e la sacrestia.

Nella Chiesa vengono conservate 4 tombe di cui la più importante è quella di Enrico Sanseverino figlio di Tommaso, ovvero colui che fece costruire la Certosa di Padula.