Eventi e Manifestazioni

Il Vallo di Diano è un luogo ricco di storia è per questo che visitando questi luoghi è possibile assistere a diversi eventi e manifestazioni che consentono di immergersi nel passato e di rievocarlo in qualche modo.
 
 
 
Eventi e Manifestazioni
Eventi e Manifestazioni
previous arrow
next arrow
Slider
 

 

La Principessa Costanza

Ogni anno nel Comune di Teggiano si assiste alla rievocazione storica del matrimonio avvenuto nel 1480 tra Costanza, figlia di Federico duca di Montefeltro, e Antonello Sanseverino, principe di Salerno.

La manifestazione, che si tiene a metà agosto e dura 3 giorni, inizia nei  pressi del Castello Macchiaroli con una sfilata a cui prendono parte diversi figuranti che vestono i panni delle famiglie benestanti dell’epoca, il tutto accompagnato dallo spettacolo di sbandieratori e tamburini.

Eventi e Manifestazione: Principessa Costanza

In occasione della manifestazione tutte le chiese e musei presenti sul territorio teggianese vengono aperti ed è anche possibile usufruire di visite guidate.

Lungo tutto il percorso è possibile assistere a spettacoli di musicisti, giocolieri e menestrelli e assaggiare le squisite pietanze locali nelle diverse Taverne.

Tutte le taverne hanno un nome ben preciso:

  • Taverna della Congiura – Qui è possibile assaggiare un antipasto con salsiccia, salame e cacio fresco.
  • Taverna dei Mori – In questo luogo si può degustare un primo piatto da leccarsi i baffi: i parmatieddi.
  • Taverna Antica – Anche qui ai commensali viene offerto un primo piatto delizioso: cavatieddi et fasuli co la porva.
  • Taverna dell’Assedio –  In questa taverna si può assaggiare un secondo piatto molto goloso: salsiccia de porco in su la brace et provola rostita
  • Taverna della Vecchia Porta – La specialità di questa taverna sono invece i civiere de cinghiale o de agnello
  • Taverna de lo Falco – In ultima, si passa al dolce e qui è possibile assaggiare due dolci tipici teggianesi: bicchinotto e tunnuliddo et coronetta et pizzichino.

Eventi e Manifestazioni

L’impressione che si ha passeggiando per i vicoli del paese è quella di fare un salto indietro nel tempo al 1480; si possono ascoltare le musiche di quel periodo storico grazie alla presenza dei menestrelli e dei musici.  Tutto rievoca il XV secolo, tanto che all’inizio del percorso gastronomico-culturale è possibile, presso la Banca Cambio, cambiare i soldi con le monete dell’epoca ducati, tarì e tornesi.

Per via della sua rilevanza a livello turistico, la manifestazione ha catturato l’attenzione anche della RAI che ha trasmesso un servizio al TG3 sulla Principessa Costanza.

 

Arti e Mestieri

Nel comune di Sala Consilina nei primi giorni di agosto in piazza Umberto I si dà il via alla rievocazione storica Arte e Mestieri, per ricordare l’arrivo di Carlo V nel piccolo paese al rientro dalla vittoriosa battaglia di Tunisi nel 1539. In onore del suo arrivo il popolo de La Sala gli organizzò una festa di accoglienza con il susseguirsi di vari giochi e attrazioni:

  1. Corteo Storico – I membri dei 4 “CasaliSan Damiano, Santa Lucia, Sant’Angelo, San Niccolo, sfilano lungo le vie dell’amena cittadina con costumi che richiamano l’epoca e si accingono a raggiungere la piazza dove arriverà Carlo V.
  2. Torneo dei Casati della Terra de la Sala – I cavalieri dei 4 “Casali“, si sfidano nella “Giostra degli Anelli“, invece nella “Sfida dei Campioni” il duello è contro i saraceni.
  3. Corte in Festa – Dopo aver allietato con musica e spettacoli, il corteo si avvia con Carlo V nel centro storico del paese, dove l’imperatore oltre che vedere le bellezze del luogo può assistere a canti di menestrelli, spettacoli di sbandieratori, fucilieri e giocolieri.

Eventi e Manifestazioni: Carlo V

Lungo tutto il percorso che attraversa il rione di Santo Stefano e Sant’Eustachio si possono gustare diverse specialità della zona oltre che ad assistere a giochi come

  • Il gioco del porcellino;
  • La gara delle oche;
  • Il Pendolo;
  • Schiaccia la noce;
  • La giostra dei Sacchi;
  • Il tiro con la balestra.

Eventi e Manifestazioni: Carlo V a Sala Consilina

Si respira un’atmosfera rinascimentale, quasi come si fosse fatto un salto al 1500 con la macchina del tempo, e si possono ammirare, in tutte le stradine del percorso, tutti gli antichi mestieri e le usanze di un tempo. Per l’occasione antichi palazzi gentilizi vengono aperti per consentire ai turisti di visitarli.

 

 


Negro Festival

Eventi e manifestazioni: Negro

Festival di musica etnica che ha come tema centrale l’incontro di diversi mondi sonori, la musica folk e i canti popolari incontrano e si incrociano con il rap e l’hip pop.

E’ possibile vivere 3 serate all’insegna della buona musica, ma anche della natura e della storia, attraverso la visita alle suggestive grotte dell’Angelo.