Gli hotel automatizzati nel mondo

Hotel Automatizzati

Qualche anno fa di fronte alla notizia della costruzione di hotel completamente automatizzati e robotizzati si sarebbe pensato a una realtà fantascientifica che solo fra decine e decine di anni si sarebbe potuto pensare di realizzare. Invece, negli ultimi anni sono stati diversi gli hotel che cercano di stare al passo con l’innovazione e con la tecnologia.

L’attenzione di questi nuovi hotel è rivolta al cliente e a migliorare il suo soggiorno in albergo, cercando di ideare soluzioni che si adattino alle esigenze dei propri ospitiL’intento di molti di questi hotel è quello di facilitare i propri ospiti in un’epoca in cui la vita è sempre più frenetica, infatti, proprio per questo molti alberghi automatizzati consentono di saltare le noise file del chek-in permettendo l’ingresso in struttura a qualsiasi ora e in qualsiasi momento.

ITALIA

Questo è il caso del Family Hotel situato in Campania, per la precisione a Polla, un albergo nel quale si entra senza l’utilizzo di chiavi né si ci sarà del personale ad aspettare i clienti. L’ingresso nella struttura avverrà attraverso un codice che viene rilasciato agli ospiti al momento della prenotazione, che può avvenire sia direttamente sul sito dell’hotel tramite la sezione “prenota” sia davanti all’hotel grazie alla presenza di uno sportello multimediale

Hotel automatizzato: Family Hotel

Al momento della prenotazione sarà anche possibile scegliere che tipo di camera si desidera prenotare; una volta terminato il processo sul cellulare si riceverà un sms con il codice che consente l’ingresso in hotel e nella propria stanza.

Hotel Innovativo: Family Hotel

AMERICA – EUROPA

Il Family Center Hotel si inserisce nell’ ampio mondo di hotel hi-tech che si trovano in tutto il mondo. Ad esempio a New York nasce Yotel un albergo dove tutto è automatizzato dalle postazioni digitali, che servono per ritirare le chiavi, presenti in tutto l’hotel a Yobot il robot che si occupa del deposito bagaglio.

Hotel Automatizzati: Yotel New York

Invece, chi ama i videogiochi e sta progettando un viaggio ad Amsterdam potrebbe decidere di pernottare all’ Arcade Hotel. Tutte le stanze sono fornite di console di ultima generazione ultra moderne e in più in ogni camera gli ospiti possono trovare i visori per la realtà virtuale. Ai clienti si offre anche la possibilità di accedere ad una vera e propria game room di ben 25 mq. 

Hotel automatizzati: Arcade Hotel

Dunque, quello che sembrava essere un futuro fantascientifico che si sarebbe avverato solo dopo centinaia di anni è, invece, un futuro che sta diventando sempre più presente. Non resta altro da fare se non tenersi al passo con i tempi e provare a sperimentare la tecnologia di questi hotel automatizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *